Lo scorso fine settimana, presso le Officine Farneto, è tornato This Is Food, il progetto dedicato alla nuova food culture metropolitana, che ogni anno presenta le realtà più originali e interessanti della nostra scena gastronomica.

Noi di MOSTO siamo stati li per raccontarvi tutte le novità presenti e naturalmente anche le conferme.

Tante le realtà interessanti e innovative, tra queste Le Levain, meravigliosa boulangerie trasteverina, che fa del lievito madre una vera e proprio scuola di pensiero; Magazzino 33, un luogo dove poter sperimentare un menù in stile tapas, basato sull’innovazione e la ricerca. E ancora Bonci, una grnade conferma, con il suo celebre progetto Pizzarium, e Mariolina, la “ravioleria”, sinonimo di qualità, dove i ravioli sono il cuore della cucina. Frigo è il nuovo food truck dedicato al gelato artigianale e presentato per la prima volta a This Is Food. Pastella il nuovo regno del fritto gourmet e All Bi One, la polpetteria bio, con un menù sviluppato a 360° dallo chef Dario Tornatore. Con un tocco tutto femminile, c’è anche Pianostrada, laboratorio di cucina con streetfood di qualità. Salotto Caronte propone un insieme di piccoli piatti di grande impatto e creatività e Porto Fluviale con i suoi originali cicchetti. Per i drink ecco The Barber Shop: un format innovativo a metà strada tra un barbiere vintage made in USA ed un cocktail bar. Zoé è infine un arcobaleno di frutta e verdure a metro zero, all’interno del nuovo mercato di Testaccio.

Quest’anno l’evento ha presentato un’assoluta novità: Container, il contest nato con l’obiettivo di coinvolgere gli aspiranti nuovi protagonisti della nostra scena gastronomica e offrire loro un’occasione unica: realizzare un pop up restaurant durante This Is Food, per testare l’efficacia del proprio progetto di fronte a migliaia di fooders, giornalisti e blogger, possibili partner e finanziatori.

Stick Stock: la rivisitazione di un classico, il pollo fritto, riproposto in chiave “da passeggio” montato su uno stecco, con la forma del gelato. Ad accompagnarlo, una varietà di salse che lo personalizzano: dalle più classiche, come la salsa barbecue, alla rivisitazione di gusti tradizionali come peperoni in agrodolce, senape al sesamo croccante e maionese aromatizzata al lime, fino alle combinazioni orientali, con yogurt, menta e tahina o soia, zenzero e aceto balsamico.

Frysell – Apulian Urban Food: intende offrire una soluzione gastronomica pratica, veloce, conveniente e di qualità, attraverso la realizzazione di cibo da strada gourmet. Una gamma di prodotti pugliesi rivisitati con ricette autentiche, semplici, appaganti e legate alla tradizione, ma con un’apertura all’innovazione e alla sperimentazione.